18 Settembre | Una terra d’acqua per gli uomini e per la Terra

Il Lago Maggiore è il secondo lago d’Italia per dimensioni e profondità. Rischiava di morire ed è stato salvato da un pionieristico progetto scientifico condotto dall’ISE CNR di Pallanza. Il Golfo Borromeo è un gioiello mondiale di armonia tra uomo e natura. Una lunga tradizione termale (acque per la salute a Premia, Crodo e Bognanco) offre cure naturali agli uomini di oggi. Le acque ferruginose di Vanzone, ai piedi del Monte Rosa, curano le malattie della pelle.

Lago Maggiore

 

 

 

 

 

Partecipano

Gruppi folkloristici femminili della Val d’Ossola

Civico Corpo Musicale di Domodossola

TEMI PRESENTATI (CON PROIEZIONI DI IMMAGINI)

Ore 17.30 – Claudio Sonzogni “Le acque medicinali di Vanzone, prospettive di riutilizzo”

Ore 18.00 – Rosario Mosello “L’ISE CNR di Pallanza e lo studio dei laghi alpini”

Ore 18.30 – Michela Rogora “Lo studio dei laghi alpini”

Ore 19.00 – Ugo Brusa “Nuova tecnologia per la produzione dell’acciaio”

Ore 19.30 – Presentazione Terme di Premia e acque minerali di Bognanco e Crodo

CrodinoAperitivo offerto da “Crodino” l’analcolico originario di Crodo.

Degustazione gratuita di prodotti tipici locali.

 

A partire dalle ore 10.30 esposizioni fotografiche, proiezioni multimediali ed esposizioni di manufatti  artigianali di pregio.